lunedì 19 giugno 2017

[Review] Time Deal, di Leonardo Patrignani

Buongiorno booklover e buon lunedì!
La chiacchierata di oggi riguarda il nuovo distopico di Leonardo Patrignani, edito DeA Planeta: Time Deal!



Titolo: Time Deal
Autore: Leonardo Patrignani
Editore: DeA
Data di pubblicazione: 13 giugno 2017
Pagine: 480
Prezzo: 14,90 € (6,99 € ebook)
Link Amazon: http://amzn.to/2ra8CtO


Ci sono promesse che non possono essere mantenute. Come quella che Julian ha fatto ad Aileen. Era solo un bambino quando l’ha vista per la prima volta, e se n’è innamorato perdutamente. Da quel momento ha giurato che non l’avrebbe lasciata mai. Che sarebbe rimasto con lei per sempre. Ma si può davvero promettere per sempre? Non in una città come Aurora. Una metropoli schiacciata da un cielo plumbeo e soffocata dall’inquinamento, in cui l’aspettativa di vita è scesa drasticamente. Almeno fino all’arrivo del Time Deal, un farmaco in grado di arrestare l’invecchiamento cellulare. Nessuno ne conosce i possibili effetti collaterali, solo qualcuno immagina quali possano essere le conseguenze morali e sociali. La città è divisa in due: da una parte chi insegue ciecamente il sogno della vita eterna, dall’altra chi invece rifiuta di manipolare la propria esistenza e preferisce che il tempo scorra secondo natura. Julian è tra questi ultimi. Ma Aileen non ha avuto scelta: figlia di un noto avvocato, che finanzia da sempre la casa farmaceutica del Time Deal, è stata sottoposta al trattamento. Finché qualcosa va storto. Aileen inizia ad accusare disturbi della memoria, e poi sparisce nel nulla. Julian però è disposto a tutto pur di ritrovarla. E di regalarle il loro per sempre.


"La gioventù non è il futuro.
La vita eterna non è un sogno.
La gioventù è il presente.
La vita eterna è realtà."


Ti fideresti di chi ti dona la vita eterna ad un prezzo davvero esiguo?
Julian non vuole credere sia tutto così semplice e continua rinnegare ed andare contro la TD Pharma, l'impresa farmaceutica che ha messo in commercio lo straordinario Time Deal, il farmaco che arresta l'invecchiamento dell'individuo e lo mantiene giovane per sempre.

Ci troviamo ad Aurora, un'isolotto in cui esiste ancora la vita, perchè dopo una guerra nucleare Aurora è rimasta l'unica terra incontaminata dalle radiazioni. Ma il tempo cambia ed in questa città-Stato riprende a respirarsi un'aria molto tossica. E' anche per questo, visto l'abbassarsi del tenore di vita, che il Time Deal è molto richiesto e sempre più persone ne richiedono la somministrazione, bloccando la crescita e preservandono l'aspetto e la salute.

Julian non potrebbe permettersi il Time Deal, nè per sè nè per la sorellina Sara. Rimasti prematuramente orfani, Julian è costretto a crescere ed educare la piccola Sara, anche se lo stipendio gli basta a malapena per arrivare a fine mese. Ma quando la strada lo porta ad un vicolo cieco, dovrà prendere un'importante decisione.
Julian non ha intenzione di farsi iniettare il farmaco per nessun motivo, non si fida della TD Pharma, dei suoi adepti e del codice di comportamento che questi devono adottare, anzi, secondo lui quelle misteriose sparizioni che avvengono in città fanno proprio capo al Time Deal.
Non è l'unico a pensarla così, anche il suo amico d'infanzia Stan, che con lui ha condiviso tutto ma che da alcuni giorni è particolarmente misterioso.
E la sua amata Aileen, figlia di un'importante avvocato affiliato alla TD Pharma e futuro candidato al ruolo di nuovo governatore di Aurora. Lei purtroppo è stata obbligata dai suoi genitori a ricevere il Time Deal appena compiuti i quindici anni (età minima per la somministrazione), obbligata a rimanere giovane per sempre, ma non è felice ed inizia ad accusare anche alcuni malesseri davvero strani.



Diversi sono i personaggi che popolano Time Deal. Ho iniziato il libro convinta fosse un romanzo autoconclusivo ma la quantità di personaggi, di storie rimaste in sospeso, per non parlare del finale, con tanti puntini di sospensione, mi hanno lasciato qualche dubbio, chissà se ci saranno chiarimenti.

Julian, il nostro protagonista, è rimasto orfano da adolescente, i suoi genitori sono disgraziatamente morti in un incendio doloso e adesso deve prendersi cura di Sara, la sua piccola sorellina. E' un giovane responsabile e voltenteroso, che porta avanti le sue idee senza lasciarsi condizionare dalla società. Aileen, dal canto suo, una ragazza dolce ma vissuta sempre nell'agio, l'ho trovata abbastanza remissiva, sempre dietro le regole della società e del padre.

Mi è piaciuta molto, invece, la figura del padre di Aileen, un tipo autoritario, pieno di orgoglio e bramoso di potere, che ha sempre condizionato la vita di Aileen ed impedito di vivere a pieno la sua storia con Julian, ma che si rivelerà una persona piena di spirito, amorevole nei confronti della figlia e capace di chiedere scusa.




Ho avuto difficoltà con lo stile di Patrignani, premetto però che è il suo primo romanzo che leggo e quindi non so se lo stile dei suoi romanzi precedenti diverge o meno da quello che ho trovato su Time Deal.
Ho adorato la trama, chi non vorrebbe l'eterna vita di un adolescente? Originale, molto fantascientifico (le nanoparticelle sono le vere protagoniste di questo romanzo!). Ho adorato la fine, avvincente ed adrenalinica, con un buon ritmo di scrittura, ma le descrizioni un po' troppo ricorrenti e la poca presenza di dialoghi hanno rallentato la lettura fin dall'inizio e mi hanno fatto faticare ad immergermi nella storia (son pur sempre 480 pagine!).
Amo i romanzi distopici, lo sapete ormai da tempo, ma Time Deal ha la pecca di avere davvero poca azione, pochissimi i colpi di scena presenti e pochi e frettolosi dialoghi. La storia è fantastica ma secondo me ci voleva quel pizzico in più per renderla più fruibile e "divorabile".

Un applauso lo faccio agli ideatori della copertina, con il Time Deal il tempo si ferma, senza scorrere, e non c'è nulla di meglio che rappresentarlo con una clessidra in orizzontale! Bella davvero!


ringrazio la DeA Planeta per la copia digitale omaggio





Ti potrebbero interessare:


Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...