lunedì 15 maggio 2017

[Review] L'angolo dei manga - Erased #2, Fairy Tail #2, Sket Dance #1

Buon lunedì mangalover,
sono rimasta un po' indietro con la lettura dei manga ma eccoci finalmente con il nuovissimo episodio de L'angolo dei manga!
Nel post di oggi vi parlo del #2 episodio di Erased, di Kei Sanbe, del #2 episodio del mio amatissimo Fairy Tail, di Hiro Mashima, e del #1 episodio di Sket Dance, di Kenta Shinohara, un manga un po' vecchiotto ma molto carino!

Come sempre, le mie recensioni sono spoiler free, ma, per evitare del tutto gli spoiler vi consiglio di leggere l'episodio di cui vi parlo solo dopo aver letto i volumi precedenti (nel titolo troverete sempre il numero del volume a cui fa riferimento e cliccando sulla pagina Libri, nella barra in alto, potete trovare le recensioni in ordine di titolo e volume).




Titolo: Erased (vol. 2)
Autore: Kei Sanbe
Editore: Star Comics
Data di pubblicazione: 12 ottobre 2016
Prezzo: 5,90 €
Link Amazon: http://amzn.to/2qdiSQg


Satoru Fujinuma è un aspirante mangaka senza molte speranze di successo. È piuttosto disilluso dalla vita, eppure uno straordinario fenomeno gli consente – o meglio gli impone – di cambiare le carte in tavola: al verificarsi di un incidente, il ragazzo viene catapultato indietro nel tempo per prevenirne le circostanze...

Un giorno, un evento particolarmente traumatico costringe Satoru a riaprire delle ferite mai del tutto rimarginate: la tragica morte di sua madre lo riporterà indietro nel tempo fino all’epoca della sua infanzia, dove potrà dare la caccia al responsabile di una lunga serie di delitti...

Nelle puntate precedenti:
Erased #1

Nel secondo volume di Erased, troviamo il nostro protagonista Satoru catapultato indietro nel tempo di diciott'anni, per colpa di un "revival", una sorta di riavvolgimento temporale, che gli permette di modificare il futuro. I suoi revival sono sempre stati di qualche minuto/ora, ma mai di anni, come in questo caso.

Dopo un momento di sbandamento, Satoru scopre che il revival è tornato indietro esattamente un mese prima della scomparsa di Kayo Hinazuki, la prima giovane vittima della serie di rapimenti e omicidi che all'epoca aveva colpito la sua città. Quando erano bambini, Satoru e Kayo erano semplici conoscenti, ma per poter modificare il futuro, Satoru inizia ad avvicinarsi alla sua compagna di classe, scoprendo un'oscuro segreto che nasconde.

Lo stile rimane avvincente, il ritmo si fa più vivace e intenso rispetto al primo episodio. Molti ragionamenti del giovane Satoru sono simili al giovane Conan, del manga/anime Detective Conan, dove un trentenne ritorna all'improvviso nei panni di un ragazzino e deve abituarsi a parlare e intrattenersi con i suoi coetanei, senza sembrare troppo strano.
Continuo ad emozionarmi ogni volta che leggo Erased, qualcuno di voi lo sta leggendo? Vi piace?




Titolo: Fairy Tail, New Edition (vol. 2)
Autore: Hiro Mashima
Editore: Star Comics
Data di pubblicazione: 10 febbraio 2016
Prezzo: 4,30 €
Link Amazon: http://amzn.to/2qcm3rV


Nelle puntate precedenti:
Fairy Tail #1

Nella regione orientale del Regno di Fiore sorge la città mercantile di Magnolia, in cui sin dall’antichità prospera la magia. Qui ha sede la gilda di Fairy Tail, capeggiata dal master Makarov, della quale fanno parte maghi e maghe di tutte le età e abilità, uniti dal carattere spregiudicato e avventuroso e dalla scarsa considerazione verso il Consiglio della Magia, che decide quindi di dar loro una lezione. Tra le vicissitudini di Natsu, mago del fuoco in perenne ricerca del potente drago Igneel che lo ha allevato, e Lucy, giovane maga degli Spiriti Stellari che aspira a far parte di Fairy Tail, il lettore è catturato in un vortice di avventure e incantesimi il cui fil rouge è costituito dalla scoperta del passato per Natsu e dal desiderio di vedere realizzate le proprie aspettative per Lucy.

Appena entrata nella gilda, Lucy si è trovata davanti un campionario di “colleghi” a dir poco stravaganti! Al suo primo incarico, la nostra maga degli Spiriti Stellari – in squadra con Natsu e con il gatto parlante Happy – dovrà risolvere una questione legata a... un furto?!

Nel secondo volume di Fairy Tail, il mio amatissimo shōnen, Natsu chiede a Lucy di formare, insieme a lui ed Happy, il gatto volante, un gruppo ed accettare così  uno degli incarichi proposti alla Gilda: rubare un libro intitolato Daybreak dalla villa del famoso Barone di Ebaloo.
Fallito il tentativo di far infiltrare Lucy come cameriera, i tre decidono di entrare di nascosto, riuscendo così a rubare il famoso libro. Tuttavia, il Barone Ebaloo li scopre e manda loro contro la sua cameriera-gorilla, che altri non è che lo Spirito Stellare Virgo. Lucy, con il libro in mano, scopre che è stato scritto da uno dei suoi scrittori preferiti e decide quindi di leggerlo, lasciando Natsu ed Happy a combattere Virgo.

Come potete capire l'azione non manca anche in questo secondo volume di Fairy Tail (e vi assicuro che le battaglie non finiscono qui). Non posso svelarvi di più riguardo al misterioso libro, che ci riserva un bel colpo di scena.

Il secondo volume è pieno d'azione grazie anche all'arrivo di Elsa Scarlett, una dei maghi più forti di Fairy Tail. Arrivata in gilda, chiede a Natsu, Lucy e Gray di aiutarla in una missione: fermare la gilda oscura Eisenwald dall'usare il Lullaby, un flauto demoniaco che ha il potere di uccidere chiunque ascolta la sua musica (chiamata magia dello sterminio di massa).
E tra incantesimi e battaglie, continuano le avventure di Natsu e Lucy.





Titolo: Sket Dance (vol. 1)
Autore: Kenta Shinohara
Editore: Planet Manga
Data di pubblicazione: 22 marzo 2012
Prezzo: 3,90 €


Il bullo della scuola vi tormenta? Non avete nessuno a cui affidare la vostra piccola scimmia domestica? Niente paura, perché c’è un gruppo di tre ragazzi in grado di risolvere qualsiasi problema: i membri dello Sket-dan! L’obiettivo, soccorrere ogni studente che si rivolge al loro club in cerca di aiuto, senza dimenticare di mettersi in posa plastica durante le scene clou! Un’opera tutta da scoprire, condita qua e là da prese in giro dei cliché dei manga e di grandi successi del fumetto giapponese. Preparatevi a ridere di gusto!


Questo volume era solo soletto nel reparto libri dell'usato, vicino casa mia, e non potevo lasciarlo solo. Ho così scoperto la storia dello Sket-dan, un'esilarante club scolastico che aiuta gli altri studenti (e non solo) a risolvere i loro problemi, di qualsiasi tipo! A causa anche della scarsità di casi, lo Sket-dan è composto solamente da tre membri: Switch, il genio del reperimento informazioni, che gira con un portatile perennemente appeso al collo e parla solo tramite sintetizzatore vocale, Himeko, una bellissima ragazza dalla forza esagerata con maniere un po' brusche, e Bossun, il "capo", un ragazzo che è completamente fuori di testa ma dotato di un potere speciale davvero straordinario.
Sket Dance è un concentrato di azione e divertimento, nel primo volume ci sono 7 episodi tutti da ridere, gialli con colpi di scena davvero interessanti. Purtroppo non mi ha fatto particolarmente impazzire, è un manga molto carino e divertente, ma non l'ho trovato imperdibile. Se trovo l'occasione di avere gli altri volumi lo leggerò molto volentieri.

Avete già letto queste serie? Fatemelo sapere con un commentino ^-^






Ti potrebbero interessare:


Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.